HOME>BOOKS>BOOKS IN ITALIAN
ISBN: 978-618-5048-46-4
pages: 176
size: 13 x 20,5 cm.
price: € 14.00 (incl. VAT)
Shopping Cart (0 Items)
L'assassina

Traduzione: Francesco Màspero

L’anziana Frangojannù si guadagna da vivere come esperta di pozioni medicamentose nell’iso­la egea di Skiathos, all'inizio del Novecento. Profonda conoscitrice del destino crudele che attende le donne nella comunità tradizionale della sua isola, non esita a levare un vibrante atto d'accusa contro le convenzioni sociali e contro Dio stesso, per amore della libertà e della dignità individuale. Con una tensione morale che ricorda Dostoevskij, l’autore si confronta con il Male, con l’abisso dell’anima umana, e Frangojannù si imprime nella coscienza del lettore alla pari delle grandi figure femminili della tragedia antica. E come nell’antica tragedia, la catarsi giunge con la morte, da sempre sigillo di dannazione o di sublimazione apposto sulle vite irripetibili di chi ha osato sfidare ogni legge divina e umana.

«Papadiamandis affronta le questioni inerenti il delitto e il castigo, l’individuo e la società, l’ordine divino e quello umano con estrema maturità artistica».
Roderick Beaton
An Introduction to Modern Greek Literature

«L’Assassina costituisce un personaggio esasperato, che domina sugli altri, condannati ad essere comparse
di un coro».
Mario Vitti
Storia della letteratura neogreca

 

Comments
 

No comments yet.


Post a comment
You must login or subscribe in order to post comments